Salta al contenuto

Usa tu stesso l'inibizione del germoglio

L'etilene è uno degli inibitori di germogli più efficaci per le patate in deposito. Il metodo è economico, facile da usare e può essere utilizzato indipendentemente dai coltivatori. Tuttavia, ci sono una serie di miti che circondano il metodo; spesso diffuso da rappresentanti di altri mezzi. Quali sono i fatti? Ricercatori, utenti e acquirenti raccontano di più sulle loro esperienze con l'inibizione del germoglio di etilene. Questa volta: facilità d'uso.

Gli inibitori del germoglio sono disponibili in tutte le forme e dimensioni. Ma per la maggior parte, non puoi prenderli e applicarli da solo. Il tuo contratto spesso passa attraverso un intermediario e hai bisogno di specialisti con attrezzature avanzate per distribuire periodicamente l'inibitore di germogli nel tuo magazzino. Inoltre, spesso non ti è permesso entrare nell'area di stoccaggio per alcuni giorni dopo l'amministrazione. E se le patate devono andare al trasformatore, c'è un periodo di attesa che può arrivare fino a 30 giorni.

L'etilene offre ai coltivatori flessibilità e indipendenza

L'uso dell'etilene come inibitore del germoglio previene molti di questi problemi. Questo è anche un motivo importante per cui i coltivatori scelgono in massa questo metodo, afferma Adrian Briddon, direttore tecnico dello sviluppatore di inibitori di germogli Restrain. “In Restrain, i coltivatori sono clienti diretti dell'azienda. Non ci sono intermediari coinvolti. Acquisti tu stesso un generatore di etilene e taniche con etanolo. Quindi puoi posizionare il generatore nel tuo capannone, collegarlo e avviarlo. La tecnologia fa il resto. Il generatore distribuisce automaticamente e continuamente il gas naturale attraverso lo stoccaggio delle patate”.

Nessun tempo di attesa

Durante un trattamento di inibizione dei germogli con etilene, i coltivatori possono facilmente entrare nel loro magazzino. Briddon: “L'etilene è del tutto innocuo, quindi non c'è rischio di danni alla salute del gestore, delle patate o del capannone di stoccaggio. L'etilene non lascia residui sulle patate. Ciò consente di lavorare le patate direttamente dal magazzino. Non ci sono tempi di attesa”.

Sei pronto per usare Restrain?

È tempo di provare il gas etilene